Assistenza in caso di mobbing

Mobbing” è un termine inglese adottato anche nella nostra lingua per definire una serie di comportamenti violenti, vessazioni e abusi di natura psicologica reiterati nel tempo, con conseguenze negative sulla salute psicofisica di chi li ha subiti.

Questa definizione comprende un’ampia e variegata gamma di comportamenti aggressivi e lesivi per la persona, come:

• angherie

• vessazioni

• umiliazioni

• emarginazioni

• maldicenze

• ostracismi

che, se producono danni alla salute di un individuo, possono raggiungere la soglia del reato.

Per assistenza in caso di mobbing vi invitiamo a prendere contatti con lo studio del dottor Sher a Milano.

MOBBING SUL LAVORO

Adottato per definire in generale i comportamenti aggressivi da parte di un gruppo (sociale, familiare, ecc.), il termine "mobbing" è spesso utilizzato per indicare comportamenti violenti occorsi negli ambienti lavorativi, dove datori di lavoro, superiori o colleghi della vittima possono mettere in atto determinati atteggiamenti vessatori e lesivi.

Lo studio medico legale del dr. Sher di Milano offre un approccio multidisciplinare ai casi di mobbing aziendale che, partendo da un’analisi adeguata dello stato di salute del lavoratore e delle cause che possono averlo prodotto, ha come obiettivo lo sviluppo della migliore strategia giudiziaria per un eventuale risarcimento dei danni subiti dalla vittima, che possono essere di natura:

• morale

• patrimoniale

• biologica e psichiatrica

• esistenziale

Share by: